Villa Adriana a Tivoli, la visione dell’imperatore Adriano

Villa Adriana a Tivoli venne costruita dall’imperatore Adriano fra il 118 d.C. e il 138 d.C. nella campagna tiburtina. Adriano, da sempre appassionato di architettura, ne curò la progettazione e la costruzione. La residenza si estende per circa 80 ettari ed è un ritmico susseguirsi di edifici, residenze, ninfei e giardini. La dimora si distingue per la raffinata architettura e la ricercata decorazione scultorea. Il percorso di visita si snoda attraverso i molteplici edifici tutti collegati fra loro anche da una rete sotterranea che permetteva al personale di servizio di muoversi in libertà.

Il teatro marittimo e il canopo

Uno dei luoghi più suggestivi di Villa Adriana è il teatro marittimo una vera e propria isoletta artificiale dove l’imperatore si ritirava quando aveva bisogno di privacy. Le feste e gli eventi mondani avevano come scenario il magnifico canopo, una vasca rettangolare circondata da sculture al termine del quale si erge il serapeo, il luogo dove si svolgevano feste e banchetti.

consigli pratici

Villa Adriana si trova a Villa Adriana -Tivoli in Largo Marguerite Yourcenar, 1

Orario apertura 8,30

Orario chiusura dalle 17,30 alle 19,30 in base al periodo

Biglietto ingresso euro 10,00

Sono disponibili visite guidate e audioguide

Si può arrivare in treno alla stazione di Tivoli e poi prendere l’autobus cat. 4.

Si può arrivare con la metro fino a Ponte Mammolo e poi prendere il bus Co. tral fino al sito.

Da Roma Villa Adriana si raggiunge in circa 30 minuti di auto.

Un pensiero riguardo “Villa Adriana a Tivoli, la visione dell’imperatore Adriano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...